Articoli

Giornate di ritiro per ragazzi e giovani

Il tempo di Quaresima ogni anno ci porta a proporre nel nostro Oratorio delle giornate di spiritualità più intense per tutte le età.

La Quaresima è tempo di riflessione sulla propria vita e di approfondimento della fede per favorire una maggiore conoscenza di Gesù.

Di seguito riportiamo le date di tutti i momenti di approfondimento offerti quest’anno:

  • Elementari (2-5): Sabato 18 marzo presso Parrocchia Sacro Cuore di Gesù, in San Mauro, via Rivodora 7. Partenza in pullman dall’oratorio alle ore 14:30. Quota di Iscrizione € 2,00
  • 1/2 Media: weekend 25/26 Marzo in Oratorio. Quota di iscrizione € 10,00 che comprende cena, colazione e pranzo.
  • 3 Media: weekend 25/26 Marzo prezzo l’oratorio Santa Maria. Quota di Iscrizione € 4,00
  • Superiori 1-2-3: weekend 1/2 Aprile presso Istituto Sant’Anna, Viale Vittorio Emanuaele Pavaglione, 5, 10070 Viù (TO). Quota di iscrizione € 25,00
  • Superiori 4-5: weekend 11/12 marzo presso l’oratorio Santa Maria. Quota di iscrizione € 10,00

L’invito è di partecipare numerosi per non perdere delle belle occasioni di incontro, gioco e riflessione all’insegna dell’amicizia!

Buon cammino.

 

Cammino di Quaresima 2017

La gioia dell’incontro

il cammino di Quaresima 2017 dell’Oratorio per i ragazzi e per l’intera comunità

Per tutti i ragazzi che non frequentano l’oratorio e per l’intera comunità, ogni settimana attraverso il nostro sito internet e la nostra pagina Facebook, sarà possibile seguire il cammino quaresimale e per chi lo si desidera si potrà anche contribuire portando la propria testimonianza o condividendo le proprie fatiche.

Anche un piccolo gesto può rendere felici!

Ieri, nella domenica delle Palme, noi animatori con alcuni bambini di 3, 4 e 5 elementare, dopo la Santa Messa, siamo usciti per le vie del quartiere per portare i rametti d’ulivo benedetti nelle case delle persone più anziane e malate e quindi impossibilitate a recarsi in chiesa.
Le persone che abbiamo visitato ci hanno accolto benissimo nelle loro case e sono rimaste molto contente di ricevere il rametto di ulivo ma sopratutto nel vedere dei bambini delle elementari entrare con gioia nelle loro case augurando loro, con questo gesto, una felice e serena Pasqua. Questa esperienza ha colpito positivamente anche gli stessi bambini, che hanno avuto modo di comprendere l’importanza e la gioia di donare del tempo agli altri.

Alla fine del giro, i bambini sono ritornati a casa insieme a noi animatori e hanno avuto occasione di parlare dell’esperienza appena vissuta e insieme abbiamo compreso che ci vuole proprio poco per fare un gesto semplice ma significativo, capace di donare un momento di gioia a chi ne ha più bisogno.

Una giornata sulla misericordia

Sabato 12 marzo il nostro oratorio ha ospitato il ritiro dal titolo “Si Alzò e Andò da suo Padre”, una giornata di preghiera e riflessione sul tema giubilare della misericordia di Dio organizzato dall’Azione Cattolica dei Ragazzi della nostra diocesi e che ha visto coinvolti, oltre che i ragazzi del nostro oratorio anche gli amici di San Giuseppe e di Mezzi Po.

Anzitutto è stata una bellissima giornata, il tempo ha davvero benedetto questo ritiro con un sole ed una temperatura più che primaverile, il che ha agevolato senz’altro un clima di festa. È stato bello incontrarsi e ancora di più vedere pregare e riflettere insieme più di sessanta ragazzi delle medie su un tema così importante. Sullo sfondo la parabola del padre misericordioso del Vangelo di Luca (15, 11-32). Insieme abbiamo compreso quanto sia davvero gratuito e senza aspettative l’amore di Dio nei nostri confronti, Dio Padre infatti non si aspetta nulla da noi, ci lascia persino liberi di sbagliare ma mai smette di aspettarci per riaccoglierci a braccia aperte, senza farci pesare nulla del nostro sbaglio ma facendoci sentire semplicemente amati, amati di un amore che solo Dio sa dare. Al mattino la riflessione sul brano è stata guidata da Don Domenico, una riflessione semplice, ma che ha saputo davvero aiutare bene i ragazzi a comprendere che Dio non ci vuole chiusi in una gabbia di regole e di “cose da fare” ma piuttosto ci vuole accanto a lui per essere felici, come? Semplicemente amando e lasciandoci amare.

Dopo il pranzo al sacco finalmente un po’ di gioco libero per svagarsi un po’. Il pomeriggio è proseguito con un grande gioco per le medie ma anche per i bambini delle elementari alla scoperta dei verbi del Padre: “ lo vide, ebbe compassione, gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò”. Suor Renza, durante la preghiera finale del ritiro, ci ha così aiutati a rileggere con attenzione questi cinque verbi e ci ha aiutati a comprenere bene tutta la premura e la tenerezza di Dio.

La giornata si è conclusa con una golosissima merenda finale, gioco, musica e balli.

Ringraziamo davvero tanto l’equipe ACR diocesana per questa bella giornata di ritiro e auguriamo a tutti i nostri ragazzi una buona settimana santa!