Si alzò è…

Sabato 28 e domenica 29 novembre, presso il nostro oratorio i ragazzi delle medie si sono ritrovati per un weekend di ritiro insieme ai loro animatori. In questi due giorni i ragazzi hanno affrontato il tema dell’incontro partendo dallo spunto del Vangelo della Visitazione (Lc 1, 39-56) che racconta l’incontro tanto desiderato e sperato tra Maria e sua cugina Elisabetta.  Grazie alle ragazze del gruppo di teatro, Chiara e Martina, i ragazzi hanno potuto conoscere meglio le due protagoniste attraverso il racconto della loro storia. Individualmente poi ognuno ha potuto riflettere sull’importanza del relazionarsi con il proprio prossimo, sul saluto, sul coraggio di queste due donne così diverse, ma che hanno condiviso la loro più grande gioia: una maternità frutto di un dono inatteso di Dio.
Il ritiro non è stato solo preghiera e riflessione! Ma a cominciare con il sabato sera c’è stato spazio per gioco e divertimento insieme. Sabato serata a tema con HARRY POTTER! Le quattro squadre, rispettivamente Grifondoro, Tassorosso, Corvonero e Serpeverde, sono state scelte dal cappello parlante e si sono sfidate ad una caccia al tesoro totalmente al BUIO! La serata, poi, è terminata con una lunghissima e divertentissima battaglia con i  cuscini.
Al termine della serata, preghiera insieme e poi saluti per la nanna. Chi ha scelto di dormire in oratorio la notte è durata ancora un po’ tra chiacchiere e qualche risata fino a che la stanchezza non ha preso il sopravvento. Al mattino sveglia alle 8:00 e colazione, poi preghiera e Santa Messa insieme alla comunità.
Dopo aver partecipato attivamente alla messa, la mattinata di domenica è proseguita con un approfondimento del tema con la divisione in gruppi e alcune domande su cui riflettere prima personalmente e  poi tutti insieme per un momento di condivisione finale prima di pranzo.
Dopo il pranzo tutti insieme, preparato da alcuni adulti volontari della nostra chiesa, si è svolto il gioco “Viaggiate con me” inerente al lungo e faticoso viaggio affrontato da Maria per raggiungere Elisabetta.
I ragazzi, al termine del gioco, hanno scoperto che il vero dono sta nelle piccole cose e del bello che c’è nello stare con le altre persone; ma il viaggio per loro è appena iniziato!!
Buon cammino ragazzi, vi aspettiamo tutti i sabati per continuare questa grande avventura insieme!
Sara

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi