Tempo per noi – ritiro OdS Quaresima 2017

Ritiro OdS biennio quaresima 2017

Partecipare ad un ritiro è sempre un’esperienza fantastica grazie alla quale hai la possibilità di incontrare vecchi amici di altri oratori ma hai anche l’opportunità di fare nuove conoscenze.

Ogni ritiro è sempre un’avventura tutta nuova, dove abbiamo l’opportunità di affrontare tematiche sempre diverse che ci danno l’opportunità di discutere ed interrogarci su tanti aspetti della nostra vita.

Il tema principale del ritiro dell’ 1 e 2 Aprile che abbiamo vissuto con gli altri oratori della nostra città è stato il tempo.

Si dice che il tempo sia il nostro peggior nemico. la vita di tutti i giorni è come una corsa automobilistica, si cerca sempre di correre per arrivare in tempo, per arrivare primi. Spesso però durante la corsa qualcuno rimane indietro e non sempre capita di accorgersene! Così in questo ritiro abbiamo avuto l’occasione di rifletterci un po’ più attentamente e ci siamo così presi un impegno (ed è l’impegno che dovrebbe prendersi chiunque per questa quaresima): fermarci e prenderci del tempo per noi, come Gesù si è fermato a lungo a meditare nel deserto, per pregare o per riflettere su importanti decisioni da prendere oppure solo per stare un po’ da solo e pensare a ciò che aveva fatto o che doveva ancora fare.

Fermarci un attimo, smettere di correre per non rischiare di essere travolti dalle cose da fare. Prenderci  del tempo per guardarci attorno e per accorgerci di ciò che ci succede oppure anche solo per contemplare quello che ci circonda. Non lasciamo che il tempo ci porti ad essere superficiali ed egoisti.

Tante sono state le interessanti riflessioni che sono emerse durante il confronto a gruppi, qualcuno dei mie compagni ha saggiamente detto:

“se è tempo dedicato alle persone più bisognose, non è tempo perso”, un altro “prenditi del tempo per pensare” o ancora “abbi cura del tuo tempo, è prezioso”.

Questi sono auguri, affinché davvero l’ossessione del tempo svanisca, e faccia si che possiamo vivere la nostra vita con più calma, serenità e attenzione per gli altri, perché anche SE SI È FUORI TEMPO, CHE FA?

Sofia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!