Nasce il consiglio di Oratorio

Dal 2011 ad oggi l’oratorio Santissima Trinità ha fatto davvero tanta strada per promuovere una pastorale giovanile sempre più attenta alle esigenze dei ragazzi e dei giovani del nostro quartiere.

La sfida è però assai ardua e quanto fatto fin ora, seppur importante, non risponde ancora pienamente a quelle che sono le problematiche giovanili della Corea.

Per rispondere in maniera più efficace a questa chiamata, in accordo con il nostro parroco don Stefano, abbiamo pensato di costituire il condiglio di oratorio.

Il consiglio di Oratorio è una richiesta che parte anzitutto dagli orientamenti di pastorale giovanile della nostra diocesi ed è un’organismo in cui sono rappresentate varie figure educative impegante nell’educazione dei più giovani, accompagnate dal parroco e coordinate dal responsabile, per definire insieme l’azione pastorale dell’oratorio.

Il consiglio si è riunito all’unanimità e per la primissima volta Mercoledì 29 marzo alle ore 21:00 per costituirsi e per definire insieme le azioni dello stesso.

E’ per noi una svolta molto importante perchè da questo organismo si definirà il futuro della pastorale giovanile dell’oratorio sul territorio perchè la nostra azione pastorale sarà sempre più rivolta a tutti i giovani del quartiere indipendentemente dal loro credo o dalla loro appartenenza o meno ai gruppi di formazione.

Tante solo le azioni che il consiglio dovrà attuare ma ce ne sono tre in particolare che risultano particolarmente importanti e che impegneranno per il prossimo triennio il CdO, e sono:

  • definrie e attuare il patto educativo per gli animatori: un documento che sancisce in maniera piuttosto chiara quali sono i diritti e i doveri dell’animatore dell’oratorio
  • definrie e attuare il patto educativo per gli educatori: un documento che in aggiunta al primo, definsica chiaramentei diritti e i doveri dell’educatori dell’oratorio, una figura che a difefrenza della prima, non si propone solo di “intrattenere” i bambini e i ragazzi, ma si impegna ad educarli secondo i valori cristiani e nello stile educativo definito dall’oratorio
  • preparare il progetto educativo dell’oratorio: è uno strumento di lavoro per rendere l’azione educativa della nostra pastorale giovanile più mirata, continuativa ed efficace perché rispondente ai bisogni reali dei giovani del quartiere, tenendo conto delle indicazioni diocesane e in accordo con la chiesa particolare (la parrocchia) e cittadina

Sarà possibile seguire gli sviluppi del consiglio di Oratorio e partecipare alle riunioni come uditori, o proporre eventuali azioni o proposte scrivendo sul nostro accont facebook o via email.

Alla pagina dedicata è possibile consocere i membri in carica, leggere i verbali ed approfondire meglio gli obbiettivi del CdO

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi