L’oratorio per me è… – Ricordo di un ragazzo monello

Mi ritorna in mente quella volta in cui il monello a gruppo era parecchio agitato perché si annoiava e voleva andare a giocare e l’animatrice lo sgridò.
Lui le rispose male dandole della “poco di buono”. Nonostante la rispostaccia, l’animatrice non si scoraggiò ma anzi, cercò di far capire al ragazzo il suo errore.
E così il ragazzo monello riuscì a crescere e a diventare una persona migliore.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi