II DOMENICA DI QUARESIMA

Punta in alto con Gesù (Mt 17,1-9)
Più bianco della neve

DOMENICA 12 MARZO

SIMBOLO: VESTE BIANCA
PAROLA CHIAVE: PERDONO

UN PENSIERO: Gesù si incammina con i suoi amici sul monte Tabor, vuole che essi vivano una bellissima esperienza. Lì infatti si trasfigura con bianche vesti e assieme a lui ci sono anche Mosè ed Elia, la legge e i profeti. Gesù vuole che i suoi amici capiscano quanto è bello seguirlo, tanto che i discepoli non vogliono più scendere dalla montagna.

Seguire Gesù è bello e in tanti ce lo hanno testimoniato (i santi), c’è solo una condizione che ci può allontanare da lui ed è il peccato. Esso ci macchia, ci sporca, ci imbruttisce. La veste bianca che abbiamo ricevuto al nostro battesimo è simbolo della nostra liberazione dal peccato e dobbiamo preservarla candida: ma come? Chiedendo continuamente perdono ai nostri fratelli e a Dio tutte le volte che ci capita di sbagliare.

  • Vivere la domenica: durante l’atto penitenziale mi impegnerò a chiedere scusa con tutto il cuore a Dio. Vivrò inoltre il segno della pace con serietà, pensando che quel gesto significa che dobbiamo sempre perdonarci a vicenda.
  • Vivere la settimana: mi impegno a chiedere scusa tutte le volte che mi capiterà di comportarmi in maniera sbagliata e perdonerò chiunque mi farà un torto. Troverà un momento per confessarmi.

Buona settimana!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!