Custodi del creato

Il 24 settembre, una rappresentanza di giovani dell’oratorio dalla 2 alla 5 superiore, insieme agli amici degli oratori di San Giuseppe e San Vincenzo, ci siamo recati a Fossano per l’11ª Giornata nazionale per la Custodia del Creato promossa dalla Cei.

Appena arrivati alcuni ragazzi ci hanno accolti e spiegato l’evento attraverso degli stand ed alcuni laboratori che ci hanno aiutato a comprendere la tematica di questa giornata: apprezzare e avere cura del dono della creazione e ad essere più responsabili riguardo le nostre scelte quotidiane, come ad esempio imparare a prestare maggiore attenzione a ciò che acquistiamo o mangiamo, perché ci sono compagnie che sfruttano il lavoro minorile o non tengono conto dei diritti dei lavoratori. Abbiamo riscoperto anche quanto sia preziosa l’acqua e come preservarla evitando maggiormente gli sprechi o anche come cercare di spegnere le luci quando non ce n’è bisogno per non sprecare inutilmente l’energia. Insomma abbiamo appreso che, prestando quotidianamente un po’ di attenzione e modificando un po’ le nostre abitudini, ciascuno di noi può contribuire a preservare maggiormente il creato per le future generazioni.

Non sono mancati momenti conviviali come un’abbondante merenda a base di prodotto equo solidali tutti insieme per poi terminare la giornata con un momento di preghiera interconfessionale, perché il creato è un dono per tutti e sta a cuore a tutte le religioni del mondo.

Oltre al significato importante di questa giornata è stata anche un’occasione per trascorrere una giornata di sole in allegria e per conoscere persone e cose nuove.

Gaia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi